Pallamano

Riprende caratteristiche del calcio e della pallacanestro. Ne esistono molte varianti, anche all'apertola pallamano da spiaggia. C, nei quali delle fanciulle si passano la palla. Anche dalla cultura maya sono state rinvenute immagini su vasi di giochi con la palla che richiamano la pallamano. Erano praticati giochi di squadra, chiamati in vario modo, che possono essere tutti assimilabili alla moderna pallamano. Due anni dopo fu finalmente chiamato Handball da Carl Schelenz. Nel furono organizzati i primi Campionati mondiali di pallamano maschile.

La pallamano si giocava al tempo in 11 giocatori e il campo di gioco era quello del calcio. Da allora nasce la pallamano moderna.

Risultati in tempo reale, pallamano in tempo reale

Dalla fine degli anni sessanta appunto, la pallamano, nell'ormai consolidata versione indoor, si diffonde velocemente in tutto il mondo, fino a rientrare di diritto tra gli sport olimpici a partire dalle Olimpiadi di Monaco del I ruoli dei sette giocatori in campo sono: portierecentralepivotterzini destro e sinistro, ali destra e sinistra. Deve indossare una divisa di colore diverso rispetto ai compagni della sua squadra, in modo da essere riconoscibile per gli arbitri.

Il portiere si interpone tra il tiratore e la porta in modo da chiudere l'angolo di tiro all'attaccante. Non si lancia quindi verso la palla ma copre la porta con movimenti rapidi delle braccia e delle gambe. Vi sono poi tecniche particolari come la cosiddetta pelle d'orsocon la quale il portiere si lancia verso l'attaccante in maniera improvvisa aprendo al massimo le braccia e le gambe, chiudendogli lo specchio di tiro. Inoltre esistono delle varianti della pelle d'orso come la mezza pelle d'orso dove si stendono al massimo solo il braccio e la gamba del lato destro del corpo o solo quelle del lato sinistro.

Gli arbitri sono generalmente due, uno di area e uno di campo. Si tratta generalmente del primo allenatore, del secondo allenatore, e di un medico o fisioterapista o accompagnatore della squadra. Dopo aver subito goal il portiere rinvia la palla verso il centro campo da dove riparte la squadra che ha appena subito goal. I giocatori possono essere sostituiti senza limiti di numero nel corso del gioco e senza avvisare i direttori di gara. Il minihandball si gioca con il pallone 1, tutte le categorie femminili e le giovanili maschili con il pallone 2 mentre le categorie maschili oltre under 17 e seniores con il pallone 3 che pesa mediamente sui grammi.

Tiro effettuato in appoggio su tutti e due piedi con una accentuazione del piegamento della gamba anteriore opposta al braccio che tira. Il tiro in estensione volante, con il giocatore che tira in orizzontale e sollevato dal suolo.

Il tiro a tuffo permette di accorciare la distanza fra il lanciatore e la porta ritardando l'abbandono del pallone, il quale avviene appena prima del contatto con il suolo. Talvolta viene usato anche dalle ali.Polamalu is an eight time Pro-Bowler and a six time All-Pro selection. Polamalu was born in Garden Grove, California. At age eight, he vacationed in Tenmile, Oregonwith an aunt and uncle for three weeks and afterwards begged his mother to let him live in Oregon.

While there he played high school football. As a two-way player, Polamalu rushed for yards with nine touchdowns and had three interceptions. He rushed for 1, yards with 22 touchdowns and had receiving yards. On defense, he made 65 tackles and had eight interceptions. In high school, Polamalu also played baseball and basketballwhere he also received all-state and all-league honors. Polamalu received an athletic scholarship to attend the University of Southern Californiaand played for the USC Trojans football team from to Polamalu began his college career in as a true freshman, playing backup at safety and linebacker, while also contributing on special teams.

While playing in eight games, he recorded 12 tackles, two sacks, and two forced fumbles. Against Louisiana Techhe showed his effectiveness on special teams, blocking a punt. His freshman season was cut short when he suffered a concussion at practice. The injury sidelined him for four games.

Pallamano Secchia Rubiera

The season marked the beginning of Polamalu's career. He opened his season starting against Penn Stateand recorded only two tackles but made an interception for a yard touchdown. During a game against Oregonhe ended the game with 13 tackles, two tackles for a loss, and one interception. Later on, against Stanfordhe made 11 tackles in the game.

He set a career-high with 14 tackles against Arizona State and tied that mark against Notre Dame. This marked his first year starting all 12 games at strong safety and he closed out with 83 tackles, 5 tackles-for-loss, one sack, two interceptions, and one touchdown. Inhe had the best year of his college career. He started the season by being voted as the team captain, and in the season opener he recorded seven tackles and one tackle for a loss against San Jose State.

Against Kansas Statehe had a game-high 13 tackles, three tackles for a loss, and one forced fumble. Polamalu continued his dominance against Stanfordmaking a game-high 10 stops, one tackle for a loss, and his first blocked punt of the season. In the next game against Washington he had a game-high 13 tackles, two tackles for a loss, an interception that he returned for a yard touchdown.

pallamano

He had a streak of six games in a row and eight total in the season where he led both teams in tackles. Against Oregon Statehe accumulated a game-high 11 tackles, two tackles for a loss, two pass deflections, one forced fumble, and a blocked punt that USC recovered.

His streak ended against Californiawhen he had four tackles, but made a game-deciding play with an interception that he returned for a yard touchdown.

pallamano

Polamalu had two tackles but made key plays when he blocked a punt and made an interception that set up key field goals for USC. He finished his junior campaign with a team-high tackles, 13 tackles for a loss, one sack, three interceptions, two forced fumbles, one fumble recovery, three blocked punts, and two touchdowns. The Associated Press voted him second-team All-American. For his last seasonPolamalu continued to uphold his big play reputation. After being voted team captain for the second consecutive year, he opened the season with seven tackles and one tackle for a loss in a victory over Auburn.

The Trojans faced 18 Colorado in the second game and Polamalu had a team-high 11 tackles. In the fifth game of the season, he injured his ankle on the first defensive series against 17 Washington State.

After sitting out a game, he returned against 22 Washington and recorded five tackles and returned an interception 33 yards.Una brutta prestazione costa la prima sconfitta stagionale alla Pallamano Pressano Cassa di Trento, battuta sul terreno amico del Palavis dal Conversano di mister Tarafino.

Si interrompe quindi la serie vincente dei gialloneri che, dopo aver portato a casa 4 vittorie nelle prime 4 gare di Serie A Beretta, devono arrendersi ai biancoverdi pugliesi. Partita nervosa ed imprecisa quella dei gialloneri che hanno anche dovuto fare i conti con le assenze di Szep e — nel corso del primo tempo — Dainese, di fronte ad un Conversano tonico soprattutto in difesa e determinato nel secondo tempo di gara.

Il match parte nervoso: i gialloneri si scompongono avverso alcune decisioni arbitrali e pagano; Conversano fila dritto sullo prima e sul poi grazie ad un ispirato Nelson 10 reti e top scorer a fine gara.

Si attende solo la sirena finale: squadre che ruotano, punteggio che rimane stabile. Pressano — Conversano p. Tarafino ARbitri: Anastasio-Zappaterreno. Prosegue dunque a ritmi serrati il massimo campionato dei gialloneri di mister Fusina che giungeranno al prestigioso appuntamento imbattuti.

I gialloneri di mister Fusina, galvanizzati dal successo di Trieste, dovranno saper gestire le emozioni e proseguire nel processo di crescita che la nuova squadra trentina, fin qui, ha capitalizzato al meglio. Anastasio e Zappaterreno. Live streaming garantito sulla piattaforma partner della Serie A Beretta, elevensports.

Pallamano Pressano. Blog su WordPress. Pubblica su Annulla.Allenatore Slavo di grande talento con esperienze di alto livello in tornei delle maggiori serie. Ecco le nostre fantastiche ragazze: Le Arpie sono pronte a volare in alto!

Visita la pagina della Squadra. Read more.

Troy Polamalu

Ultime Notizie! Interviste del dopo partita contro il Nuoro del 10 ottobre Per vedere i dettagli…. Tutte le news. Galleria Immagini. Rivivi insieme a noi quelle emozioni! Tutto Allenamenti Ar.

Arcoin La Squadra Ecco le nostre fantastiche ragazze: Le Arpie sono pronte a volare in alto! Agustina Modernell Amodio Ruolo Portiere. Natasa Krnic Ruolo Terzino. Chiara Priolo Ruolo Ala Destra. Giulia Losio Ruolo Ala Destra.

Sladjana Perazic Ruolo Terzino. Valentina Martinez Bizzotto Ruolo Pivot.

pallamano

Giulia Burgio Ruolo Ala Sinistra. Matilde Tisato Ruolo Terzino. Martina Iacovello Ruolo Portiere. Irina Podariu Ruolo Terzino. Alexandra Ravazs Ruolo Ala Destra. Giulia Nangano Ruolo Portiere. Valentina Terenziani Ruolo Terzino. Daniela Natale Ruolo Centrale. Tania Marino Ruolo Ala Sinistra. Antonella Coppola Ruolo Pivot. Lorena Benincasa Ruolo Centrale.La storia della pallamano a Rubiera inizia nel con il nome di Pallamano Rubiera.

Nel giugno del va in porto la fusione con la Pallamano Modena. Ritorna il Derby del Secchia con Modena, che mancava da ben 10 anni. A livello giovanile il club rubierese arriva fino alla finale scudetto nella categoria Under 18, dove viene sconfitto dal Bolzano. A livello giovanile sono due le squadre che arrivano alle Finali Nazionali: la Under 16 va a giocare a Fasano mentre le Finali Nazionali Under 18 vengono organizzate proprio a Rubiera.

Nella finalissima di fronte a mille spettatori Rubiera cede dopo i supplementari a Bressanone. A livello giovanile la Under 17 e la Under 19 vanno alle Finali Nazionali. La Under 19 arriva fino alla Semifinale Scudetto. Allenatore : Luca Galluccio. Vice Allenatore : Filippo Galluccio. Preparatore portieri : Claudio Vaccari. Team manager : Luca Bartoli. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Reindirizzamento da Gammadue Secchia. Portale Emilia. Portale Sport. Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra.

Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. Aggiungi collegamenti. Rubiera RE. Serie A2. Patrizia Bondavalli. Luca Galluccio.Riprende caratteristiche del calcio e della pallacanestro. Ne esistono molte varianti, anche all'apertola pallamano da spiaggia. C, nei quali delle fanciulle si passano la palla. Anche dalla cultura maya sono state rinvenute immagini su vasi di giochi con la palla che richiamano la pallamano.

Erano praticati giochi di squadra, chiamati in vario modo, che possono essere tutti assimilabili alla moderna pallamano. Due anni dopo fu finalmente chiamato Handball da Carl Schelenz. Nel furono organizzati i primi Campionati mondiali di pallamano maschile. La pallamano si giocava al tempo in 11 giocatori e il campo di gioco era quello del calcio. Da allora nasce la pallamano moderna.

Dalla fine degli anni sessanta appunto, la pallamano, nell'ormai consolidata versione indoor, si diffonde velocemente in tutto il mondo, fino a rientrare di diritto tra gli sport olimpici a partire dalle Olimpiadi di Monaco del I ruoli dei sette giocatori in campo sono: portierecentralepivotterzini destro e sinistro, ali destra e sinistra.

Deve indossare una divisa di colore diverso rispetto ai compagni della sua squadra, in modo da essere riconoscibile per gli arbitri. Il portiere si interpone tra il tiratore e la porta in modo da chiudere l'angolo di tiro all'attaccante. Non si lancia quindi verso la palla ma copre la porta con movimenti rapidi delle braccia e delle gambe. Vi sono poi tecniche particolari come la cosiddetta pelle d'orsocon la quale il portiere si lancia verso l'attaccante in maniera improvvisa aprendo al massimo le braccia e le gambe, chiudendogli lo specchio di tiro.

Inoltre esistono delle varianti della pelle d'orso come la mezza pelle d'orso dove si stendono al massimo solo il braccio e la gamba del lato destro del corpo o solo quelle del lato sinistro. Gli arbitri sono generalmente due, uno di area e uno di campo. Si tratta generalmente del primo allenatore, del secondo allenatore, e di un medico o fisioterapista o accompagnatore della squadra.

Dopo aver subito goal il portiere rinvia la palla verso il centro campo da dove riparte la squadra che ha appena subito goal. I giocatori possono essere sostituiti senza limiti di numero nel corso del gioco e senza avvisare i direttori di gara. Il minihandball si gioca con il pallone 1, tutte le categorie femminili e le giovanili maschili con il pallone 2 mentre le categorie maschili oltre under 17 e seniores con il pallone 3 che pesa mediamente sui grammi.

Tiro effettuato in appoggio su tutti e due piedi con una accentuazione del piegamento della gamba anteriore opposta al braccio che tira. Il tiro in estensione volante, con il giocatore che tira in orizzontale e sollevato dal suolo. Il tiro a tuffo permette di accorciare la distanza fra il lanciatore e la porta ritardando l'abbandono del pallone, il quale avviene appena prima del contatto con il suolo.

Talvolta viene usato anche dalle ali. Spesso usato anche nei tiri dai 7 metri, il rigore, per rallentare il tiro e deconcentrare il portiere. Il tiro dai sette metri viene accordato per un grave fallo che impedisca il concretizzarsi di una chiara occasione da rete.

Nel tiro dai sette metri, come nel tiro di punizione, almeno una parte di un piede del tiratore deve rimanere a contatto con il suolo e non deve oltrepassare o calpestare la linea del rigore. Generalmente viene utilizzato quando gli arbitri stanno segnalando il fallo di gioco passivo. La palla acquisisce effetto grazie alla rotazione del polso nel momento della conclusione e, battendo a terra, cambia direzione, beffando o aggirando il portiere.

Le posizioni dei giocatori sul terreno di gioco dipendono dalle tattiche difensive scelte. Sono anche utilizzate tattiche difensive molto aggressive con i giocatori quasi tutti distaccati dalla linea dei 6 metri difese, e La Coppa del mondo di pallamano riservata ad atleti maschi esiste dal e si gioca ogni due anni fino al ogni quattro anni in un Paese ospitante diverso anno per anno.

La Coppa del mondo di pallamano riservata ad atlete femmine esiste dal e si gioca ogni 2 anni. Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Altri progetti Wikimedia Commons. Portale Sport : accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport.Brian has been an active investor in and early-stage advisor to such startups as Invite Media (acquired by Google in 2010), MediaMath, Dstillery and Solve Media. Brian holds a B. He lives in New York City with his wife and daughter.

At Forrester, Melissa serves B2C Marketing Professionals and is a leading expert on social and digital marketing strategy. As vice president and research director, Melissa leads a team of analysts who explore how marketers use evolving technologies and platforms to create and deepen the bonds between them and their ever-changing customers. Prior to joining Time in 2007, Melissa was part of Crayon, a conversational marketing consultancy, where she managed social media projects for brands like Coca-Cola and American Airlines.

Melissa has been quoted frequently in publications such as The New York Times, The Wall Street Journal, The Washington Post, and Fortune magazine. She has spoken at hundreds of events around the world, including Ad Tech, Mobile World Congress, SXSW, and Social Media Week and is a frequent guest on Bloomberg Tech. Melissa earned a B. Lou Paskalis is the Senior Vice President, Customer Engagement and Investment.

In his role he is responsible for Communications Strategy, Media Investment and Measurement and Marketing Data and Marketing Technology platforms across the entire enterprise. In his role, Paskalis oversees media strategy and investment across traditional, digital and social channels with an eye toward driving innovative solutions across lines of business.

Prior to joining Bank of America, Paskalis was the Vice President of Global Media, Content Development and Mobile Marketing at American Express. Lou began his career at E. Gallo an has been involved in advertising for nearly three decades. Paskalis is Chairman of the Board of the North American Mobile Marketing Association a board member of the Media Ratings Council.

He serves on multiple IAB task forces and sits on Advisory Councils for Turner, Twitter and Cheddar. He is a long serving jury member of the IAB MIXX Awards and Global Effie awards. Earlier this year, Lou was listed among the sixteen most tech savvy senior executives in the marketing and advertising industry by AdWeek, which also named Lou as one of the 50 most indispensable executives in Advertising. Lou holds an MBA in finance and marketing and a B. He lives in Manhattan where he indulges his passion for bike riding, travel, fine wine and Formula One motor-racing.

In May 2017, Lindsay was named Chief Transformation Officer for WPP and GroupM. The newly created position sees Lindsay lead change initiatives across GroupM, its media agencies and specialists, and working closely with leaders across WPP to deliver the best possible communications for clients.

Lindsay previously served as the Global CEO of Maxus, a position held since October 2014. She joined Maxus in October 2009 as UK CEO and in August 2012, Lindsay took on an additional role as Global Chief Strategy Officer for Maxus.

Lindsay now sits on the Chime LTD board as a non-executive director, representing WPP. Geoff Ramsey is on the cutting edge of consumer, marketing and media trends in a digital world. Through his dynamic and high-energy keynotes, Ramsey consistently wows audiences by weaving together market data and a powerful narrative explaining the critical implications for marketers.

As chief innovation officer and co-founder of eMarketer, Ramsey has rich insights and a big-picture perspective into all facets of digital and its impact on marketing, business and society. Ramsey has also delivered custom presentations for Fortune 100 corporations including Facebook, Google, Yahoo, Coca-Cola, The Home Depot and American Express.

At UWINCorp, Sandra is working on an asset registry services and trading marketplace blockchain project focusing on physical commodity markets. She brings over 15 years of global capital markets, derivatives and market infrastructure experience. She is the former Executive Director, Head of Digitization at CME Group. She is also a former Treasurer and founding board member of the Enterprise Ethereum Alliance (EEA).

Sandra holds an M.


comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

1 2